Il Blog

VILLA CHIARELLI

Un matrimonio nel segno della tradizione: così Manuela e Matteo si sono detti sì.

11 Mag 2022

Manuela è una ragazza svizzera, Matteo invece è un emiliano amante della tradizione e del territorio. Insieme vivono e lavorano in Svizzera nel settore ristorativo e ciò che gli unisce è l’amore per la Franciacorta.

 

Perché ti ho raccontato questo dettaglio delle loro vite? Perché sono diventate il fulcro del loro matrimonio, la linea guida che abbiamo seguito per ideare il menù e definire l’organizzazione del loro giorno.

 

Villa Chiarelli, matrimonio, location, cento, ferrara, emilia romagna, ricevimento, piano b, festeggiare, in giardino, parco, prato2

 

La scelta del menù

 

Già da questa piccola premessa puoi capire quanto fosse importante per loro studiare un menù accurato che tenesse in considerazione le loro origini e le loro vite.

 

Fin dal buffet degli antipasti abbiamo infatti inserito un’isola tematica dedicata all’Emilia Romagna, una dedicata alla Svizzera e una dedicata alla Lombardia (la Franciacorta, ricordi?). Ti sembra superfluo e inutile? Ti dico solo una cosa: i tuoi ospiti ameranno i dettagli, sono quelli a fare la differenza sul risultato dell’evento. Il giorno del matrimonio è IL TUO giorno, LA TUA festa, e deve raccontare di te ai tuoi invitati, la tua storia.

 

La tradizione culinaria svizzera ed emiliana sono parte integrante della vita e delle passioni di Manuela e Matteo e no, per loro questo non è un dettaglio inutile.

 

Villa Chiarelli, matrimonio, location, cento, ferrara, emilia romagna, ricevimento, piano b, festeggiare, in giardino, parco, prato2

Villa Chiarelli, matrimonio, location, cento, ferrara, emilia romagna, ricevimento, piano b, festeggiare, in giardino, parco, prato2

 

L’organizzazione della giornata

 

A differenza di tante altre “location improvvisate”, cioè strutture che si vendono come location di matrimonio pur non avendo spazi a sufficienza per ospitarne uno, Villa Chiarelli è nata proprio con l’obiettivo di accogliere le coppie nel loro grande giorno. Ogni spazio è stato pensato quindi unicamente per questo fine.

 

Villa Chiarelli, matrimonio, location, cento, ferrara, emilia romagna, ricevimento, piano b, festeggiare, in giardino, parco, prato2

 

Questo cosa significa, in concreto?

 

  • Organizzare un matrimonio dinamico, che prevede quindi diversi spostamenti nell’arco della giornata (aperitivo in un punto, pranzo in un altro, taglio torta in un altro ancora e così via…)
  • Poter avere sempre la certezza di vivere la giornata in tranquillità, anche in caso di pioggia si ha lo spazio sufficiente per spostare i festeggiamenti all’interno.
  • Ogni coppia può personalizzare come meglio crede il proprio matrimonio, decidendo quali spazi utilizzare e in che momento.

 

Manuela e Matteo hanno utilizzato il parco delle scuderie per il buffet degli aperitivi, si sono poi spostati nell’Open Space per il pranzo (quel giorno il tempo non prometteva molto bene ahimè) e sono tornati davanti alle scuderie per il taglio torta e il buffet dei dolci.

 

Villa Chiarelli, matrimonio, location, cento, ferrara, emilia romagna, ricevimento, piano b, festeggiare, in giardino, parco, prato2

 

Villa Chiarelli, matrimonio, location, cento, ferrara, emilia romagna, ricevimento, piano b, festeggiare, in giardino, parco, prato2

 

A Villa Chiarelli anche tu puoi personalizzare il  tuo matrimonio come meglio credi. Vuoi conoscere di più della location? Ti aspettiamo per una consulenza gratuita.

 

Contattaci subito al 345 983 7570 per una consulenza oppure scrivici a info@villachiarelli.net

 

Villa Chiarelli, matrimonio, location, cento, ferrara, emilia romagna, ricevimento, piano b, festeggiare, in giardino, parco, prato2

Gli ultimi articoli

Mi sposo e adesso? 4 pericoli da cui stare alla larga

Mi sposo e adesso? 4 pericoli da cui stare alla larga

Chi ben comincia è a metà dell’opera. Come potrei non essere d’accordo! Organizzare il tuo matrimonio sarà un’impresa. Un percorso bellissimo certo, anche stimolante e divertente. Avrai tanti dettagli da stabilire e tanti aspetti da valutare, ore da trascorrere in...

leggi tutto
Il segreto del matrimonio perfetto: il sopralluogo

Il segreto del matrimonio perfetto: il sopralluogo

Cosa determina la buona riuscita di un matrimonio?   L’utilizzo degli spazi La versatilità dell’evento La buona riuscita (qualora necessaria) del piano B Il buon cibo Un’ottima organizzazione generale   E come si ottiene questo? Solamente studiando...

leggi tutto