Il Blog

VILLA CHIARELLI

Scegliere la data delle nozze può essere più difficile di quanto immagini.

14 Giu 2021

Sai che non sarà così semplice sposarti il giorno che vuoi tu? 

Non basta decidere un giorno e comunicarlo al celebrante, spesso può essere davvero più complicato.

Ecco i due scenari che si possono presentare.

 

Scenario 1.

Ipotizziamo che tu decida per la cerimonia civile: in questo caso sarai costretta ad adattarti alle regole del Comune. Orari e giorni dipendono da loro.

Inoltre, metti in conto di avere una cerimonia veloce e standard, il tempo che gli invitati cercano posto per sedersi e tutto si conclude. Se qualcuno arriva in ritardo sicuramente rischia di perdersi la cerimonia.

 

Scenario 2.

In caso di matrimonio religioso, le regole invece cambiano a seconda della Parrocchia.

C’è chi dà libera scelta, chi invece preferisce offrire un piccolo ventaglio di giorni e fasce orarie da dedicare alle cerimonie.

 

Sei consapevole che in entrambe le soluzioni devi rinunciare a qualcosa o accontentarti della soluzione “meno peggio”?

Se ti dicessimo che invece hai un’alternativa a tutto questo?
Se ti dicessimo che è possibile assicurarti la cerimonia il giorno che vuoi tu e all’orario che preferisci? Non solo: puoi anche personalizzarla dall’inizio alla fine in ogni suo dettaglio.

Hai mai sentito parlare di cerimonia simbolica?

Facciamo una premessa importante: il suo nome non le rende giustizia, facendola apparire come qualcosa di fittizio.

Ma così non è.

La cerimonia simbolica non ha validità legale, certo, eppure non per questo ha un minore coinvolgimento emotivo rispetto ad una cerimonia in Chiesa o in Comune.

Ti spieghiamo meglio in cosa si tratta.

Una cerimonia vera e propria, con riti, letture e canti, che celebra l’unione e l’amore tra due persone dinanzi ad una comunità, quella formata dalla vostra famiglia e i vostri amici.

I presenti saranno lì a testimoniare per voi: “sì, si amano e siamo qui per celebrare insieme a loro questa gioia”.

Cosa c’è di più importante di questo?

Villa-Chiarelli-matrimonio-location-storica-cerimonia-simbolica

Chi celebra le nozze?

Al posto del parroco o dell’ufficiale del Comune, chi celebra le nozze in caso di rito simbolico?

Potremmo dirti: chiunque tu voglia. Non avendo valenza legale, non è necessaria alcuna figura specifica per l’atto.

Potremmo dirtelo, è vero, eppure non lo facciamo perché abbiamo a cuore il tuo matrimonio.

Ecco perchè ti diciamo che anche in caso di cerimonia simbolica è importante avere una figura che sappia guidare la celebrazione e sappia coinvolgere, soprattutto emotivamente, i tuoi invitati.

Il rischio altrimenti è quello di far sembrare tutto davvero fittizio e fuoriluogo.

Da questa necessità è nata la figura del celebrante, che negli ultimi anni si sta diffondendo sempre di più.

Rivoluziona il tuo matrimonio con la cerimonia simbolica

In conclusione, ecco la soluzione che ti regaliamo offrendoti la nostra Villa per la tua cerimonia simbolica:

  • scegli giorno e ora che preferisci senza temere alcun vincolo
  • scegli tu la durata della cerimonia, in base alle tue necessità e a quelle dei tuoi ospiti
  • personalizzala come vuoi: letture, canti, riti possono essere come li vuoi tu. Puoi proporne anche di esclusivi se di particolare importanza per te
  • puoi vestirti direttamente in location evitando di sgualcire abito, capelli e make-up nel viaggio in auto
  • i tuoi ospiti ti ringrazieranno per tutti i km in auto che fai risparmiare loro (soprattutto in estate) e per la cerimonia più coinvolgente che hai ideato

 

Villa-Chiarelli-matrimonio-location-storica-cerimonia-simbolica

Curioso di scoprire di più sulla cerimonia in Villa?
Contattaci subito per una consulenza.

 

Gli ultimi articoli

Mi sposo e adesso? 4 pericoli da cui stare alla larga

Mi sposo e adesso? 4 pericoli da cui stare alla larga

Chi ben comincia è a metà dell’opera. Come potrei non essere d’accordo! Organizzare il tuo matrimonio sarà un’impresa. Un percorso bellissimo certo, anche stimolante e divertente. Avrai tanti dettagli da stabilire e tanti aspetti da valutare, ore da trascorrere in...

leggi tutto
Il segreto del matrimonio perfetto: il sopralluogo

Il segreto del matrimonio perfetto: il sopralluogo

Cosa determina la buona riuscita di un matrimonio?   L’utilizzo degli spazi La versatilità dell’evento La buona riuscita (qualora necessaria) del piano B Il buon cibo Un’ottima organizzazione generale   E come si ottiene questo? Solamente studiando...

leggi tutto